ASSEMBLEA 2020 - 8 luglio 2020, in videoconferenza
L'8 luglio 2020 ha avuto luogo l'Assemblea Generale dell'Unione, in videoconferenza per l'impossibilità di convocare una riunione con le consuete modalità a causa dell'emergenza Coronavirus.

In seduta straordinaria l'Assemblea ha approvato il nuovo Statuto, in linea con i dettami della Riforma Pesenti e che va a ben delineare la specificità territoriale e di categoria dell'Unione e la sua partecipazione al Sistema Confindustria attraverso il doppio rapporto con Assografici e Assolombarda.

In termini di governance, la principale novità è il nuovo Consiglio Generale (al posto dell'attuale Consiglio Direttivo), che sarà rinnovato ogni quattro anni, negli anni pari e non in coincidenza con l'elezione del Presidente (che avverrà ogni quattro anni, ma negli anni dispari). Ulteriori elementi di novità sono l'introduzione del criterio per l'attribuzione dei diritti di voto in Assemblea basato sugli importi delle contribuzioni e l'adozione, sotto forma di "Regolamento", delle norme attuative dello stesso Statuto (modalità di tenuta delle riunioni assembleari, quorum costitutivi e deliberativi, deleghe di voto).

Contestualmente l'Assemblea ha approvato le norme transitorie che prevedono la proroga di un anno dei mandati dell'attuale Presidente Fulvia Lo Duca e della squadra di Presidenza. Il nuovo Consiglio Generale, come poi deliberato nel corso dell'Assemblea, sarà eletto in settembre, quando si terrà una nuova Assemblea in presenza fisica.

La parte ordinaria dell'Assemblea si è aperta con il saluto di Fulvia Lo Duca e il suo ringraziamento agli associati per la proroga del mandato. La Presidente ha fatto il punto sui tanti cambiamenti che l'Unione ha affrontato negli ultimi anni e sui dati del settore nella provincia di Milano e ha ringraziato la Struttura per l'attivitą svolta negli ultimi mesi, anche in emergenza organizzativa per la pandemia Coronavirus.

I lavori associativi sono quindi proseguiti con l'approvazione del bilancio 2019 (che chiude con un discreto attivo, a conferma dei risultati positivi del piano triennale di risanamento predisposto a inizio 2017), l'approvazione del budget 2020 e della delibera contributiva, invariata, per il 2021.

Report 2019-2020

Versioni interattive:

- pagina doppia

- pagina singola

Il Report Attività 2019-2020

Ho il piacere di introdurvi al Report 2020 dell'Unione, che quest'anno si presenta in una nuova forma grafica e in una nuova organizzazione dei contenuti.

L'obiettivo del Report, oltre a ricordare le attività svolte nell'anno, è anche e soprattutto quello di raccontare la nostra Associazione, in particolare spiegando perché ci consideriamo "la casa dei grafici e cartotecnici milanesi" e perché siamo "una porta di accesso privilegiata al Sistema confindustriale".

L'Unione fornisce infatti servizi mirati e specifici per le aziende del settore, ma credo che il senso della nostra appartenenza associativa vada ricercata anche nel desiderio di noi imprenditori e delle nostre aziende di contribuire all'azione di Confindustria, a Roma come a Bruxelles, partecipare alla difesa degli interessi del nostro settore in Assografici, frequentare la business community delle aziende della nostra filiera, di nuovo in Assografici, e quella delle aziende del nostro territorio, in Assolombarda.

Mi auguro quindi che questo Report, insieme a quello di Assografici, sia uno strumento efficace proprio per orientarci e per capire l'articolato Sistema confindustriale all'interno del quale l'Unione si colloca e per apprezzare i benefici e il valore che derivano dalla nostra scelta associativa.

Buona lettura!

Il Presidente
Fulvia Lo Duca

GCT